CARLO “CALA” CIMENTI

CARLO “CALA” CIMENTI

Carlalberto, chiamato da tutti “Cala”, è sempre stato uno sportivo e un viaggiatore anche grazie allo spirito avventuriero di suo padre, che lo ha sempre portato con se in giro per il Mondo. E’ proprio grazie a lui che alla giovane età di 12 anni Carlalberto era già in cima al Monte Bianco e pochi anni dopo ha compiuto le sue prime esperienze di alta quota sull’Ojos del Salado, Kilimanjaro e alcune montagne sopra i 6000 mt in Nepal.
Dopo un’impegnativa attività di ciclismo su strada fino all’età di 15 anni, è passato alla corsa in montagna, all’arrampicata per impegnarsi poi maggiormente nello sci alpinismo e in faticose prestazioni in alta quota.
Per mantenersi in forma, oltre alla corsa in montagna d’estate e all’arrampicata, pratica lo sci alpinismo a livello agonistico con ottimi risultati.
I suoi higlights della carriera sportiva sono: cima del Cho Oyu 2005, Ama Dablam in solitaria e in periodo monsonico no stop dal campo base alla cima e ritorno in 26 ore nel 2010, cima Manaslu e discesa con gli sci nel 2011.
In questo momento ogni sua nuova spedizione è mirata in funzione dell’utilizzo degli sci d’alpinismo.
Il suo progetto attuale è quello di riuscire ad ottenere l’onorificenza Snow Leopard raggiungendo tutte e 5 le montagne più alte (oltre 7000 metri) delle catene montuose del Pamir e del Tien Shan (ex Unione Sovietica) discendendole con gli sci. Nell’estate 2013 Cala ha raggiunto con successo la vetta del Korzhenevskaya Peak 7.105m, del Lenin Peak 7.134m e del Khan Tengri Peak 7.010m.

https://www.facebook.com/Cala-Cimenti-Cmenexperience-425097330917221/

Powered by Khore by Showthemes